I Pilastri

I nostri punti di riferimento

  • Centralità delle persone - le competenze delle persone risultano essere il vantaggio competitivo più forte e sostenibile nel tempo per le organizzazioni
  • Agilità e Resilienza - per molto tempo le organizzazioni vincenti sono state quelle solide, poi esse hanno dovuto diventare anche veloci: oggi esse devono essere agili e saper accelerare per adattarsi ad un ambiente sempre più mutevole e complesso
  • Cambiamento e miglioramento continuo - le organizzazioni che rifiutano di cambiare, rinunciano a migliorarsi e saranno passibili di un’esclusione dall’evoluzione naturale del sistema competitivo
  • Valore aggiunto - focalizzarsi sulle attività a valore aggiunto per i clienti (interni o esterni) e gli stakeholder significa incrementare l’efficienza (diminuendo gli sprechi) e ritrovare l’attenzione per tutto ciò che è prioritario e non solo per quello che è urgente
  • Cultura - i valori e la cultura influenzano pesantemente i processi decisionali delle persone (come singoli individui e all’interno delle organizzazioni): saper valorizzare i tratti fondamentali della propria cultura e riconoscere quelli tipici della cultura altrui è un passo fondamentale per garantire sia la propria unicità, sia per favorire la collaborazione

I Pilastri - Kip Consulting

CONTATTI